NOTIZIE DALLA RETE

Facili ritocchi di primavera

E’ una delle domande che ricorre più frequentemente negli studi dei chirurghi plastici: «Come posso contrastare in poche mosse i segni dell’invecchiamento, come cancellare i segni del tempo e ritornare ad avere un viso fresco e riposato senza dovermi sottoporre a interventi importanti e invasivi?».
E allora, chiediamo al professor Giuseppe Sito, specialista in chirurgia plastica: imperfezioni, viso stanco e «segnato», rughe,  come dare una rinfrescata al viso ora che è primavera?

«In modo veloce e sicuro con trattamenti cosiddetti da “pausa pranzo” perché in grado di non lasciar tracce e consentire un rapido ritorno alle proprie attività sociali o lavorative».

Tra i trattamenti veloci, oltre al collaudato acido ialuronico per riempire le rughe, qual è quello che dà maggiori soddisfazioni al paziente?

«Il primo rimedio cancella-rughe è senz’altro il Botox che nel 2009 è stato praticato a circa 5.000.000 persone negli Stati Uniti, senza effetti collaterali e con grande soddisfazione per i pazienti».

Leggi tutto...
 
Ritocchi zoom

Nel mirino: lobi e interno braccia rilassati, micro-rughe e mani svuotate

Il desiderio di perfezione è irraggiungibile, si sa.
Ma perché non provarci?

Leggi tutto...
 
II° Congresso Nazionale Medico Cura Te Stesso

Milano

4-5 Marzo 2011

Sala Conferenze del Centro Servizi Banca Popolare di Milano - Via Massaua 6

Leggi tutto...
 
“FACE THE FUTURE” SPRING 2011 CONFERENCE PROGRAMME

Saturday 19TH March2011

Royal Society of Medicine, one Wimpole Street London W1G OAE

“FACE THE FUTURE”

SPRING 2011 CONFERENCE PROGRAMME

Leggi tutto...
 
Gambe pesanti...ecco i rimedi

La sensazione di “gambe pesanti” è un sintomo spesso riferito dalle pazienti che si presentano all’osservazione del medico. La paziente (il sesso femminile è più colpito per ragioni di tipo ormonale) lamenta un disturbo che si manifesta prevalentemente, ma non esclusivamente d’estate e che non necessariamente si accompagna ad evidente gonfiore. Sono più colpite le donne obese o in soprappeso e quelle che fanno vita sedentaria o che nell’arco della giornata mantengono troppo a lungo la posizione eretta o seduta. A volte la pesantezza degli arti inferiori si presenta solo nella fase premestruale e spesso non è concomitante una insufficienza venosa.

Leggi tutto...
 

AREA MEDICI





..................
SiteGround web hosting DottorBellezza

“Scolpisci” la silhouette

LIPOB_BRACCIA2aa2

Cuscinetti su fianchi e addome? Fisico a “colonna” senza girovita e sinuosità tutte femminili? La soluzione più efficace, rapida e sicura per rimodellare la silhouette resta la liposcultura (o liposuzione o lipoaspirazione). Si tratta di una metodica ormai consolidata, prossima a compiere 40 anni. Fu, infatti, inventata in Italia nel 1974 da Arpad Fischer, anche se il primo a utilizzarla finalità estetiche è stato il francese Gerard Yves Illouz, nel 1977.

 

L’intervento step by step

Lo specialista aspira il tessuto adiposo in eccesso (mai più di 3 litri per volta) con una micro-cannula (in genere di 3-4 mm di diametro) unita a un aspiratore meccanico, aiutandosi talvolta con altre apparecchiature ad hoc

(ultrasuoni, vibrazioni, getti d’acqua…) per meglio sciogliere i grassi.

Più precisamente effettua con la cannula movimenti a raggiera, mantenendola sempre nello strato di grasso sopra i piani muscolari.

La punta smussata della cannula frantuma le cellule adipose che vengono risucchiate dall’aspiratore. Una manualità, quella descritta, solo apparentemente “semplice”. In realtà, richiede molta esperienza da parte del chirurgo, che non può verificare visivamente l’entità dell’inestetismo, ma è costretto a basarsi sulle proprie percezioni tattili.

Leggi tutto...
 
Letto per voi: La chirurgia estetica

La chirurgia plastica ed estetica è ormai un fenomeno non solo globale nel mondo ma particolarmente esteso nel nostro Paese che conta il maggior numero di interventi. Donne e uomini italiani di tutte le età investono sul proprio aspetto e da sempre sono attenti al proprio capitale estetico. Oggi, con lo sviluppo della medicina estetica che vede l’utilizzo di tecniche sempre meno invasive e rischiose, un ritocco è alla portata di molti.

 

Leggi tutto

 

www.giuseppesito.it

 
Speciale Salute e benessere

PDFbellezzaCHIRURGIA ESTETICA, L’«ESIGENZA»

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leggi tutto

 

 
Chirurgia estetica: quello che c'è da sapere prima di affrontare un intervento
State pensando di sottoporvi a un intervento di chirurgia plastica ma avete dubbi sulla scelta del chirurgo, sui prezzi e sulla preparazione? Ecco i consigli per evitare i dilettanti del bisturi.









leggi tutto 
 
bellezza domande&risposte

domande-risposte-beauty-1Ho 46 anni anni e ho notato che gli zigomi sono scesi e lo sguardo è “infossato”. C’è una correzione che offra risultati naturali?

 

Risponde il chirurgo Prof. Giuseppe sito


Lo zigomo è uno dei punti focali del volto. Quando parliamo con qualcuno, stiamo sempre con un’angolazione che cattura l’interesse su occhi e zigomi. Se sono pieni, alti e “tridimensionali” sono subito associati all’immagine di freschezza e giovinezza, quando si “svuotano” (anche a seguito di diete drastiche), rischiamo di
dimostrare qualche anno in più.

 

Leggi tutto

 
Peeling

ARTICOLOSTARBENE


il turnover cellulare e una regolare pulizia del viso per rimuovere ogni impurità

 


intervista al Prof . Giuseppe Sito medico e chirurgo estetico

 

 

 

 

 

 

Leggi tutto

 
Il viso “pieno” dei 20 anni

Non di sole rughe è fatto l’invecchiamento. Anche gli zigomi appiattiti aggiungono diversi anni alla carta d’identità. Per fortuna, oggi si può riconquistare la pienezza e il turgore della gioventù senza cadere nello sgradevole effetto “pillow face” o viso a “cuscinetti”, esibito da molte star.

 

Filler: jaluronico & C

Efficaci e non invasivi, i filler a base di acido jaluronico sono perfetti per rimodellare il viso. Non più con un ago, seppur minuscolo, ma con una sorta di “nano-cannula”, lunga e con la punta arrotondata. Una volta inserita, può essere manovrata facilmente per arrivare dov’è necessario, grazie alla sua flessibilità e alla scorrevolezza dovuta alla lubrificazione esterna. Evidenti i vantaggi: solo quattro pick ai due lati del viso, agendo su tre livelli (profondo, medio, superficiale), senza dolore né traumi. Con la possibilità di usare acido jaluronico di diversa consistenza, a seconda delle zone da trattare. Il risultato dura dai 3 ai 6 mesi.

Un filler long-lasting (fino a un anno)? Si chiama Radiesse. Approvato dall’americana FDA (Food and Drug Administration), è composto da una piccola quantità di microsfere di idrossiapatite di calcio sospese in un gel acquoso che, oltre a distendere le rughe, restituiscono al viso i volumi della giovinezza, stimolando la produzione di collagene.

Leggi tutto...
 
La scelta migliore? Una questione di qualità

g_sitoLe 5 domande che dovresti fare per iniziare un dialogo con il tuo medico sui trattamenti di medicina e chirurgia estetica.

 

 

 

 

Leggi tutto

 
Basta errori in chirurgia!

Un viso più giovane, una silhouette nuova? Sono sempre più numerose le donne che desiderano togliersi qualche anno e diventare più belle.

L’importante è rivolgersi a un chirurgo competente, senza cadere

nelle tentazioni del “low cost”.

 Negli ultimi tempi si sente parlare molto di “interventi secondari”

di chirurgia plastica. Così definiti perché effettuati per correggere un errore, rimediare a un danno o “annullare” gli effetti di un’operazione precedente. Nel migliore dei casi, servono anche a “rinfrescare” un risultato non più soddisfacente a causa del passare degli anni.

Leggi tutto...
 
PRP - Plasma Ricco di Piastrine: solo una sigla?

PRP è all’apparenza solo una sigla, “fredda” e tecnica: PRP (Platelet-Rich Plasma), plasma arricchito di piastrine.

In realtà si tratta di un’innovativa metodica di medicina rigenerativa, basata sulle proprietà dei “fattori di crescita” presenti nel nostro sangue.

Che sia l’ambito segreto dell’eterna giovinezza?

Un innesto di vitalità
In natura, il PRP è una fonte di fattori di crescita che stimolano lo sviluppo dell’osso e dei tessuti molli (cute, sottocute, tessuti miofasciali) del nostro organismo, migliorando la risposta ai danni biologici e favorendo la guarigione di ferite.

Leggi tutto...
 
L'aiutino? va bene ma attenti al sole

PDFsito_copGiuseppeSito: prima dell’estate meglio prediligere trattamenti efficaci, ma per nulla invasivi

 

Leggi tutto

 
La scelta migliore? Una questione di qualità

LE 5 DOMANDE CHE DOVRESTI FARE PER INZIARE un dialogo con il tuo medico sui trattamenti di medicina e chirurgia estetica.

Leggi tutto

 
Bellezza news

Starbene_Quality CampaignScegli filler garantiti

Leggi tutto
 
Per non essere una strega ... usa le pozioni delle dive

articolovisto_giugno 2012

Rubrica a cura del Prof . Giuseppe sito

Leggi tutto

 
Cannes, la Palma d’Oro ad Amour di Haneke
pdf-cannes
MARIANGIOLA CASTROVILLI
CANNES - Michael Haneke con il suo commovente Amour, interpretato da due icone del cinema francese, Emmanuelle Riva e Jean Luois Trintignant ha vinto la Palma d’oro di questa 65° non esaltante edizione di Cannes in cui 22 film non tutti da competizione ufficiale si sono battuti per ottenere uno degli awards
 
L' ultimo ritocco, è tempo di refreshing
Il corpo e il viso desiderati, il corpo e il viso "ideali" da esporre al sole per sentirsi più dentro la propria pelle. La via per centrare l' obiettivo passa, principalmente, per la chirurgia plastica, che proprio a ridosso dell' estate rappresenta la soluzione, letteralmente, più incisiva per raggiungere obiettivi estetici immediati.
Leggi tutto...
 
La bellezza? Questione di qualità (e sicurezza!)

Risale a pochi mesi fa lo scandalo sollevato dalle protesi mammarie prodotte dalla società francese PIP (Poly Implant Prothèse). Oggi si cerca di voltare pagina, restituendo fiducia e credibilità alla medicina e chirugia estetica. Allergan, azienda leader del settore, lo fa lanciando una campagna di informazione che aiuti il paziente a dialogare in modo costruttivo

con il medico, valutando, con lui, i trattamenti più adatti alle proprie esigenze.

Leggi tutto...
 
Parte la prima campagna sulla qualita' in medicina estetica

http://www.ansa.it/saluteebenessere/notizie/rubriche/medicina/2012/05/11/Parte-prima-campagna-qualita-medicina-estetica_6852881.html

(ANSA) - ROMA, 11 MAG - Cinque domande chiave che il paziente può sottoporre al medico prima di un trattamento di medicina e chirurgia estetica. Si tratta della campagna 'E' una questione di qualità', la prima istituzionale in Europa sull'importanza della qualità in ambito medico-estetico, promossa da Allergan Medical Aesthetic, una delle aziende sanitarie multispecialistiche più impegnate nello sviluppo e nella ricerca del settore, che si terrà in otto paesi europei per tutto il 2012.

leggi tutto...

 

 

 
La medicina estetica e formazione pratica del medico

Fonte: http://www.telemeditalia.it/it/ej-sanita/content/detail/0/180/2502/la-medicina-estetica-e-formazione-pratica-del-medi.html

Si terrà a Napoli il 17°Stage in Medicina Estetica e chirurgia plastica i prossimi 21 e 22 Aprile. L’obiettivo è quello di offrire ai partecipanti al congresso, un momento di aggiornamento pratico, più che solo teorico, questione quanto mai importante per la sicurezza dei pazienti e per l’efficacia effettiva dei risultati attesi. Ne abbiamo parlato con il professor Giuseppe Sito, presidente del corso in questione oltre che professore a contratto presso la II° Università di Napoli.

Leggi tutto...
 
La chirurgia estetica. Come quando e perchè

   

Si intitola "La chirurgia estetica" il libro che metterò in valigia prima di allontanarmi per qualche giorno a Pasqua (si va al mare!).

Scritto da: Anna Paola Merone

 

 







Leggi tutto

 
L'angolo del ben vivere

Piastrine-elisir-2Rubrica a cura del Prof . Giuseppe sito

Piastrine elisir di giovinezza, rimedio per le calvizie...

 

 

 

 

 

 

Leggi tutto

 
« InizioPrec.1234567Succ.Fine »

Pagina 3 di 7

Il Compito del Chirurgo Estetico
Prof. Giuseppe Sito

 

 

OK NOTIZIE